L’assistenza socio-sanitaria in Calabria è dinanzi a un bivio: o imbocca la via dello sviluppo strutturale o sarà inevitabilmente trascinata nel gorgo delle emergenze.

Nel settore della Sanità, per affrontare l’emergenze ancora presenti e per valorizzare le potenzialità di innovazione esistenti in alcune strutture che operano nella nostra regione, per elevare veramente la coscienza e l’impegno dei cittadini e delle comunità, dopo gli interventi urgenti delle strutture competenti dello Stato e della Regione, è arrivato il momento di definire una strategia condivisa di prevenzione della salute e di tutela delle condizioni di vita e di lavoro.
Specie sulle condizioni dell’assistenza socio-sanitaria la Calabria è dinnanzi a un bivio: o imbocca la via dello sviluppo strutturale o sarà inevitabilmente trascinata nel gorgo delle emergenze devastanti con le consuete degenerazioni clientelari e affaristiche.
È evidente l’incapacità complessiva (nazionale e regionale), prevalsa in questi anni di affermare nuove idee e nuovi metodi di gestione, incapacità che è stata all’origine del prolungamento ormai grottesco del commissariamento.

Laburisti Dem, nel corso della conferenza stampa, presenterà un contributo al dibattito politico e culturale sui temi della Sanità in Calabria che sarà illustrato dal dottor Lino Puzzonia, coordinatore dei rappresentanti catanzaresi nella Consulta regionale per la Sanità del Pd.

Lunedì 20 novembre, ore 16.30
Catanzaro, sede Associazione Il Campo, via Jannoni 43

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi